Firefox 3.5 col senno di poi

Firefox 3.6 (Namoroka) è in fase beta e aggiungerà alcune funzionalità interessanti, vorrei però mettere in evidenza due caratteristiche di Firefox 3.5 di cui non potrei più fare a meno.

La possibilità di spostare i tab

Può sembrare banale ma vi assicuro che non potrei più farne a meno! Se anche voi come me avete una miriade di tab aperti e siete dei maniaci dell’ordine allora come me apprezzerete la possibilità di spostare i tab a destra e a manca, anche da una finestra all’altra.

Quest’ultima possibilità in particolare è diventata essenziale per me, due esempi che mi vengono in mente al volo sono:

  • La chat di Facebook viene aperta in una nuova finestra (non sono un grande amante di social network e chat ma comunque è un esempio valido)
  • Le radio su Shoutcast apre una nuova finestra

Sopratutto nel caso del tab della radio (perennemente aperto) avere una finestra in più che gira per il desktop può essere fastidioso!

Il player Shoutcast si apre in una nuova finestra

La soluzione? molto semplice, nella finestra del player aprite un nuovo tab con [CTRL]+[T] e trascinate quello del player sulla finestra principale di Firefox, a questo punto potete chiudere la finestra con il tab vuoto.

Il player Shoutcast insieme agli altri tab

Sicuramente molto utile, per lo meno per me.

@font-face

L’altra caratteristica di Firefox 3.5 che sarà sempre più usata e sempre più importante è il supporto alla prorietà CSS @font-face. Gli sviluppatori web sanno bene quanto è fastidioso doversi limitare all’usare sempre i soliti “quattro” font, Arial? Verdana? Courier? Che palle!

Grazie alla proprietà @font-face però la situazione è destinata a cambiare, si potrà usare il font che si vuole senza fare i salti mortali, vediamo un esempio per chiarire il concetto:

@font-face {
    font-family: "Sansation Light";
    src: url("sansation_light.ttf");
}

body {
    font-family: "Sansation Light", Arial, sans-serif;
}

In @font-face scegliete il nome del font (il cui percorso va in src), così facendo avrete a disposizione questo nuovo font e potrete usarlo come di consueto. Come potete vedere il suo utilizzo è molto semplice ed è supportato da tutti i browser di ultima generazione. L’unico problema è trovare un font che sia utilizzabile senza infrangere il copyright, ma è solo questione di tempo.

Siete curiosi e volete vedere un esempio? Ce l’avete davanti!
L'uso di @font-face su xoen->blog();

Comunque su internet trovate informazioni più approfondite, se vi interessa potreste cominciare da qui.

Conclusioni

Queste sono le due caratteristiche di Firefox 3.5 di cui non potrei fare più a meno, un altra che mi viene in mente è il supporto per i video nativi grazie al tag <video> di HTML5 che però nella versione 3.5 non supporta il fullscreen (tranquilli, c’è un estensione!) sarà pienamente usabile da Firefox 3.6, ma sicuramente ce ne sono altre che non mi vengono in mente.

E tu? di quali caratteristiche di Firefox 3.5 non potresti più fare a meno?


{lang: 'it'}


Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.
Puoi anche lasciare un commento, o creare un trackback dal tuo sito.

2 Risposte a “Firefox 3.5 col senno di poi”



Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*