L’anno di Linux su…

Lo so, non è ancora natale, sono un po’ in anticipo, non sono impazzito (o almeno non più del solito), vorrei solo consigliare la lettura di questa interessante analizi sull’attuale e futuro stato di diffuzione di Linux.

Tux, stupito di tutto questo successo!

Già il titolo la dice lunga: L’anno di Linux…su qualunque altra cosa. Ogni anno si spera che GNU/Linux conquisti i desktop di una buona fetta di utenti ed ogni anno le nostre aspettative vengono deluse (termine un po’ esagerato in effetti).

La sintesi è che mentre si spera sempre nella diffusione del nostro amato sistema operativo/kernel sui desktop in realtà su altre piattaforme la sua diffusione è già avvenuta.

Tralasciando il settore server in cui ormai è diffuso da anni, le piattaforme in questione sono quelle in cui i problemi di driver e di conoscenze pregresse degli utenti non sono un problema ed in cui non c’è ancora un monopolista (e si spera non ci sarà mai): cellulari [1], televisori, automobili, NAS, set top box, ricevitori satellitari, media box, router, orologi, e qualunque altra cosa sia anche lontanamente somigliante ad un computer.

In particolare il settore dei cellulari/smartphone ultimamente è in fermento grazie ad Android e all’imminente MeeGo. Quest’ultimo sembra aver scelto la strada delle diverse edizioni per diverse tipologie di dispositivi, l’ultima nata è IVI, edizione per veicoli (auto, camion, aerei e suppongo anche navi a questo punto :P). Aspettiamo con ansia i primi device MeeGo che dovrebbero cominciare ad essere venduti tra qualche mese…

Quindi, la diffusione di GNU/Linux non avverrà forse come tutti ci aspettavamo (server > desktop > altro) ma forse la conquista dei desktop sarà solo l’ultimo tassello. Voi che ne dite?

[1] E già che ci sono vi consiglio anche quest’altra lettura sull’imparare dagli errori del passato e sulla storia che (forse) si ripete. Quello che io “prevedo” o comunque m’aspetto è che la chiusura (caso iPhone in questo caso) possa dare un vantaggio iniziale ma che alla lunga gli altri si adeguino e le soluzioni più aperte hanno la meglio.

{lang: 'it'}


Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.
Puoi anche lasciare un commento, o creare un trackback dal tuo sito.

5 Risposte a “L’anno di Linux su…”



Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*