TicToc il player Samsung che suppota i formati liberi

Si chiama TicToc ed è il nuovo player di Samsung, la sua particolarità sta nel fatto che si controlla “scuotendolo” (già immagino le facce della gente in treno ad ogni cambio traccia :P).

L’aggeggio è molto compatto, ho visto il tutorial che spiega come utilizzarlo e sinceramente mi ha un po’ perplesso ma suppongo che una volta abituati diventi molto intuitivo.

Quello qui su è il video della testimonial, una certa Emma, qualcuno poi mi spiega chi è :P. Da notare l’agitatina stile ovetto Kinder/telecomando Wii.

Coooomuuuunque, per quanto ci riguarda la cosa interessante è il supporto ai formati liberi Ogg e – udite udite – Flac! Ebbene si, finalmente potrete mandare a quel paese gli MP3 e i famelici WMA.

Ufficalmente il coso necessita del sistema operativo più diffuso ma con buone probabilità una volta collegato ai nostri amati GNU/Linux si presenterà come un comunissimo disco da 2 o 4 GB e potrete trasferire la vostra musica con un semplice copia incolla (ma la mia è solo un ipotesi). Qui trovate le specifiche.

Insomma un aggeggio particolare (e secondo Samsung anche figo) che ad un prezzo di circa 60 € vi permetterà di ascoltare la vostra musica preferita senza usare formati proprietari.

{lang: 'it'}


Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.
Puoi anche lasciare un commento, o creare un trackback dal tuo sito.

4 Risposte a “TicToc il player Samsung che suppota i formati liberi”



Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*