AllBlogs, l’aggregatore con la marcia in più

Logo AllBlogs

Ho scoperto per caso AllBlogs, un nuovo aggregatore online, ovviamente mi sono fiondato subito a registrare il mio blog per avere più visibilità, ma l’ho trovato più interessante di quello che pensavo.

Innanzitutto la piattaforma, tanto di cappello agli sviluppatori che l’hanno scritto, il sito è molto pulito e leggero e l’organizzazione delle informazioni è stata pensata per non sovraccaricare il lettore di informazioni.

Oltre a questo tutti blog sono suddivisi in categorie e sottocategori, gli articoli ed i blog più interessanti sono messi in evidenza, ordinati in base al numero di letture e ai voti dei lettori.

Homepage di AllBlogs

Gli utenti registrati possono anche scegliere degli argomenti preferiti ed in particolare i loro blog preferiti nella pagina MyBlogs, quando vi rendete conto che un blog vi piace infatti potete cliccare sul “+” accanto al logo del blog per metterlo nella vostra pagina MyBlogs :

AllBlogs - Aggiungi a MyBlogs

La piattaforma è piena di  tutti questi piccoli accorgimenti che la rendono molto piacevole.

Per i blogger

Chiaramente il punto centrale di AllBlogs sono i blogger ed i loro blog che avranno a disposizione una vetrina ben congeniata in cui esporre i propri contenuti. Non saprei spiegarvi bene perchè ma definirei AllBlogs come “un social network per blog”.

Una delle cose che mi ha colpito di più (in quanto maniaco compulsivo :P) è tutta la parte relativa a classifiche, ranking e statistiche.

Le classifiche, sono aggiornate ogni 20 minuti. Oltre alla classifica generale sono disponibili le classifiche per ogni argomento, con tanto di trend.
Oltre alle classifiche dei blog è presente una classifica degli argomenti, ad esempio al momento l’argomento “Linux” è al 17° posto (toccatina!).

Sono presenti inoltre le statistiche di ogni blog il tutto messo in relazione con gli altri blog della categoria!

Statistiche Blog in AllBlogs

Guadagnare

Un ulteriore incentivo è dato dalla possibilità di guadagnare qualcosa (non saprei quanto però) grazie all’AdSense Revenue Sharing, i dettagli stanno qui.

In sostanza pubblicano annunci del tuo account Google AdSense. E loro che ci guadagnano?

Il “trucco” sta nel fatto che come prerequisito vi è quello di pubblicare un articolo dove si parla di AllBlogs (credo che a questo punto io possa essere in regola no :P?).
Quando ho letto questa condizione inzialmente ho storto un po’ il naso ma usando il sito mi sono reso conto che effettivamente vale e di conseguenza consigliarvelo era cosa buona e giusta.

Tornando a “loro” in questo modo ottengono pubblicità e allo stesso tempo attirano blogger arricchendo così i contenuti, insomma davvero ottimo marketing ;)!

La seconda cosa da fare a quel punto è inserire il proprio ID AdSense e cominciare a guadagnare, ma non credo che si diventi milionari eh :D, ma chi lo sa :P…

Conclusioni

La piattaforma è relativamente giovane ma molto piacevole, teoricamente è in beta ma fossero tutti così i siti :).

Insomma se ti piace leggere la blogosfera o se sei un blogger dagli un occhio tra un YouPorn ed un FaceBook ;).


Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.
Puoi anche lasciare un commento, o creare un trackback dal tuo sito.

2 Risposte a “AllBlogs, l’aggregatore con la marcia in più”


  • Commento di

    mi prendo nota di questo aggregatore, pero’ non so se devo ringraziare loro che ti hanno costretto a parlarne o te che ti sei iscritto e poi di conseguenza ne hai dovuto parlarne! :-D
    A parte gli scherzi è una prassi comune degli aggregatori richiedere una rece su di loro da inserire nel proprio blog. una sorta di tassa!
    ps
    ti consiglio anche di iscriverti su liquida.it se non lo hai gia’ fatto!

    • Commento di

      In effetti queste “tasse” non mi piacciono molto ed infatti di solito quando vogliono qualcosa in cambio per forza cambio aria, anche perchè mi piace avere la mia libertà sul *mio* blog, però m’intripparono parecchio le varie statistiche e comunque è molto carino come aggregatore, anche se forse al momento è più orientato ai blogger.


Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*